Arteterapia

L’Arteterapia è un insieme di pratiche artistiche che stimolano le capacità comunicative, facilitano l’espressione e l’elaborazione del mondo interiore.

É l’arte che cura – patologie, blocchi, resistenze e difficoltà – a ogni età. L’elemento terapeutico è il processo creativo attraverso il quale l’interiorità prende forma, e il prodotto artistico finale è importante per il suo contenuto emotivo, non per la sua estetica.

L’obiettivo dell’arteterapia è promuovere le risorse degli individui, dei gruppi e delle comunità per sviluppare benessere personale, sociale e interculturale attraverso il linguaggio visivo dell’arte, meno usuale, razionale e controllabile.

Le tecniche utilizzate sono: pittura, disegno, collage e argilla.

L’esperienza creativa tra forma, materia e colore può essere stimolata da libri (fiabe, favole, racconti), movimento e rilassamento.

L’Atelier, il luogo in cui si svolge la seduta, è uno spazio protetto, ispirato, sereno e accogliente, ricco di colori e materiali capaci di evocare e sollecitare emozioni, pensieri e memorie.

Tutte le fasi del processo sono seguite e sostenute dall’arteterapeuta, la sua guida e la relazione che si crea sono un elemento necessario per lo sviluppo del lavoro, per scoprire nuove risorse e significati.

Con l’arteterapia ognuno può elaborare il proprio vissuto, raggiungere una maggiore coscienza e consapevolezza, accrescere l’autostima e rafforzare la propria identità.